021 il ponte

stasera è il mi minore d’una chitarra acustica
tenuto ossessivamente a farmi viaggiare

sorvola il mediterraneo e sulle coste scorrono molti
molti volti. il tuo sorge fra archi zingari
che sostengono una melodia che fila la francia, gerusalemme e la
[mecca.

parlo le molte lingue della mia età
ma chissà se potrai comprenderle mai
chissà se saprò orientarmi
nella geografia di questa vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...