006 veloci giorni

scorrono
le tacche
bianche
della mezzeria
veloci
come giorni
della mia vita.
come
alla fine
il film,
lampeggia
la pellicola,
non ricordo
paesaggi
volti e voci
e mi rimetto
in viaggio,
fino a quando
tra un si
e un no,
la scia bianca
pronuncerà
lunga
l’ultima
parola
di luce
svanendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...