Onde

Frangono le onde sui sassi;
al mare con fragore rivengono.

Scivolano tra le mani
memorie come grani
Il tempo li sgrana
in sabbia sul fondo
e attendo che l’onda
li smuova di nuovo.

Adoro il mare
adoro il suo moto
le creste e lo scroscio
che lasciano dentro:
risacca di pace
nel vuoto profondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...